Statistiche web 11^ UMF Summer Edition 2022: Risultati finali - IUTA Italia

11^ UMF Summer Edition 2022: Risultati finali

Si è conclusa felicemente in località Policoro (MT), la manifestazione 11^ UMF Summer Edition 2022, iniziata mercoledì 14 settembre con la gara più lunga di 1.000miglia, a cui hanno fatto seguito altre 9 gare su distanza o a tempo, tutte inserite nel 20° Grand Prix IUTA 2022 di Ultramaratona e dei Criterium Regionali Fascia Sud.

1.000MIGLIA Il 53enne cinese Lu-Cong Geng ha concluso la sua 21^ ultramaratona in 382h25’36”, ha realizzato di passaggio la MPCinese sulla distanza di 1.000km. Il primato della manifestazione rimane del francese Denis Orsini, che quest’anno non ha partecipato all’evento.

10 GIORNI Tra le donne, 1^ la tedesca Edda Bauer-Oed 682,321km, mentre tra gli uomini, Salvatore Perillo 853,900km.

6 GIORNI 

13 partecipanti per la gara che ha inaugurato l’evento al Pantano. Sia tra gli uomini che tra le donne vittoria italiana, con atleti ormai abituali frequentatori dell’UMF, il campano Matteo Nocera, di professione fisioterapista e la torinese Marinella Satta.

UOMINI 1° Matteo Nocera 663,271km2° Daniele Alimonti 630,629km – 3° Alessio Malena 617,123km- 4° Paolo De Bernardi 530,185km – 5° Marcelo Distéfano (ARG) 524,788km – 6° Patrizio Palamà 508,164km – 7° Philippe Leleu (FRA) 463,113km – 8° Christian Marti (SVI) 451,864km – 9° Norbert Baier (GER) km 423,240km–- 10° Bill Heldenbrand (USA) 322,028km.

DONNE 1^ Marinella Satta 437,148km – 2^ Stefania Caimmi 415,492km – 3^ Mireille Cormier (FRA) 355,865km

CAMPIONATO IUTA 2022 DI 6 GIORNI UOMINI

1° Matteo Nocera 2° Alessio Malena 3° Paolo De Bernardi

SM40 1° Matteo Nocera

SM45 1° Paolo De Bernardi

SM50 1° Patrizio Palamà

M70 1° Alessio Malena

Alessio Malena, ha realizzato di passaggio la MPI SM70 di 48 ore con 262,910km, che poi è stata migliorata da Donato Velini con 270,124km, che è altresì la 4^ MPM. Malena ha poi realizzato la MPI di 6g con 617,123km.

DONNE  1^ Marinella Satta – 2^ Stefania Caimmi 

CAMPIONATO IUTA 2022 DI 6 GIORNI DONNE 1^ Marinella Satta 2^ Stefania Caimmi

SF50 1^ Stefania Caimmi

SF65 1^ Marinella Satta

43KM Nella gara sulla distanza di 43km, la migliore prestazione maschile è stata di Nicola Pica 3h38’16” e femminile di Maria Rotolo 4h00’29”. In gara il mitico Vito Piero Ancora, il quale il 25 settembre a Forlì ha tagliato il traguardo di 1.500 maratone/ultra.

43KM IUTA Nella prova valida per il G-P, 1° Stefano Severoni.

48 ORE UOMINI

1 Angelo Cislaghi 280,172km – 2° Donato Velini 270,124km – 3° Giuseppe Matteucci 246,899km

CAMPIONATO IUTA 2022 DI 48 ORE UOMINI 

1° Angelo Cislaghi 2° Donato Velini 3° Giuseppe Matteucci

SM45 Giuseppe Matteucci

SM55 Angelo Cislaghi

SM60 Massimo Taliani

SM70 Donato Velini

48 ORE

DONNE 1^ Luisa Zecchino 228,155km – 2^ Adele Rasicci 199,357km – 3^ Ursula Marti (SVI) 144,576- 3^ Cristina Petruzzelli 115,770km

CAMPIONATO ITALIANO IUTA 2022 DI 48 ORE DONNE

1^ Luisa Zecchino 2^ Adele Rasicci 3^ Cristina Petruzzelli

SF50 Luisa Zecchino

SF60 Cristina Petruzzelli

SF65 Adele Rasicci

100 MIGLIA

1° Antonio Di Manno 19h17’22” – 2° Francesco Accarino 25h37’35” – 3° Piero Cossalter 27h47’46” – 4° Ernesto Giovinazzo  38h36’51”

24 ORE

UOMINI 1° Gianluca D’Amario 182,163km – 2° Luca Rainieri 147,156km – 3° Emilio Cimino 51,936km

DONNE 1^ Mimma Caramia 143,596km – 2^ Maria Romano 138,060km – 3^ Pamela Di Gregorio 83,329km

72 ORE

1° Fabrizio Pavone 320,272km

50 KM

UOMINI 1° Silvio Sassi 6h03’33” – 2° Domenico Carlucci 6h03’04”

Il Policoro Village è stato presidiato dall’organizzatore Pasquale Brandi e dallo staff medico-fisioterapico. Essendo nel periodo di passaggio tra l’estate e l’autunno le condizioni meteorologiche sono state variabili, ma comunque gli atleti in genere sono stati nelle condizioni di esprimere il loro potenziale atletico. Il circuito di gara è di 1,082km, così per completare i 43km gli atleti debbono percorrere 40 giri, è pianeggiante e asfaltato, ritagliato all’interno del Policoro Village, ove sono i bungalow, che ospitano atleti e accompagnatori. Degna di nota la presenza di atleti stranieri, non solo europei, ma quest’anno anche provenienti dalla Cina e dall’Argentina.

Da un paio d’anni, all’edizione estiva di settembre si è aggiunta anche quella invernale di marzo. L’UMF Winter Edition si svolgerà dal 1° al 18 marzo 2023 e comprenderà il Campionato Mondiale GOMU di 6 giorni (12-18 marzo). L’organizzazione ha già registrato alcune iscrizioni per questo evento internazionale, ormai divenuto classico in poco più di un decennio.

CLASSIFICHE ICRON Evoluzione

FOTO (2) Pasquale Brandi | Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *