Statistiche web Vibram Trail Mottarone, che finale!: CS - IUTA Italia

Vibram Trail Mottarone, che finale!: CS

Luca Ronchi ed Elena Platini vincono la Vibram 2 Comuni Mottarone

Un finale degno di una tre giorni davvero entusiasmante: la Vibram 2 Comuni Trail Mottarone ha chiuso l’edizione 2022 del Vibram Trail Mottarone, un’edizione che resterà negli annali oltre che per la partecipazione, quasi 900 iscritti e oltre 800 atleti effettivamente partiti su tutte le distanze previste, anche per il debutto del Vibram Max… i Trail Mottarone da 90km disputatosi ieri.Oggi sono stati 343 gli atleti partiti dal lungolago di Baveno (VB) per percorrere i 30km (D+ 2.000m), che portavano fino all’arrivo di Stresa.Ha vinto uno dei favoriti, Luca Ronchi, con il tempo di 2h40’57”. L’ex biker, che conosce alla perfezione i sentieri del Mottarone, la “sua” montagna, e che gareggia con i colori di Sport Project VCO, ha preceduto l’inglese Robert Grant Britton (ASD Climb Runners), secondo con il tempo di 2h46’02”. 3^ posizione per il portacolori dell’ASD Team Marguareis Fabio Cavallo, in 2h46’03”.Ronchi è sempre stato al comando e ha creato il distacco decisivo nella prima parte di gara, la più difficile, gestendo poi il vantaggio nella sezione finale del percorso. Quarti e quinti sono giunti due atleti francesi, Sebastien Garnier e Clémant Mugnier.In campo femminile Elena Platini (Luciani Sport Team) ha tagliato per prima il traguardo dopo 3h30’01” di gara, precedendo Martina Gioco (Runners Valbossa Azzate) di 1’40”, mentre 3^ si è classificata Chiara Regis in 3h36’20”. 4^ la britannica Natalie Francesca White, mentre 5^ è giunta la tedesca Franziska Schneider.Il premio Becchi e Carcasse, in ricordo dell’amico Silvio Gria, è andato a Luca Ronchi e alla francese Pauline Gaidet.Complice la bella giornata di sole, che ha retto fino a pochi minuti dalla chiusura del tempo massimo, la giornata si è trasformata in una vera e propria festa, con gli atleti che rimanevano nella spiaggia di Stresa, sede di arrivo, a godersi il post gara e un meritato riposo.Ricordiamo anche i risultati delle gare di ieri: nella Vibram Max… i Trail Mottarone 90km (D+ 5.100m), vittoria per Giulio Ornati (Sport Project VCO), con il tempo di 8h45’51”, davanti a Carlo Salvetti (Elle Erre ASD Erock Team Scarpa) e a Giuseppe Matteo Breda (Atl Gavirate).Tra le donne, vittoria di Giulia Saggin (Freisian Team) davanti a Valentina Michielli (Assindustria Sport – WLF Team Sport ASD – Team Raidlight) e a Lisa Borzani (ASD Bergamo Stars Atletica).Nella Vibram 45+45 Relay Trail Mottarone, vittoria in campo maschile di Mottarunners (Simone Esposito e Paolo Dellavesa); nelle Staffette miste ha vinto il Team Vibram G&N (Gediminas Grinius e Natalia Mastrota). Nelle Staffette femminili dominio di Bürsch Girls (Agnese Valz Gen e Susan Ostano).I vincitori delle gare della 90km e della Staffetta hanno conquistato anche il titolo di Campione Italiano IUTA 2022 di Specialità.La 12km ha visto la vittoria di Ennio Frassetti (Sport Project VCO) in 47’42”. 2^ posizione per il portacolori dell’ASD Caddese Bourama Coulibaly, mentre 3° è giunto Francesco Guglielmetti (Fulgor Prato Sesia). In campo femminile nuova affermazione per Paola Varano (ASD Bognanco) in 54’33”. Al 2° e 3° posto rispettivamente Benedetta Broggi (Raschiani Triathlon Pavese) e Stefania Termignoni (Sport Project VCO).La Lollo Dog Run è stata vinta da Silvio Bellone (I Triceratopi) e Debora Vecchione (Sport Project VCO).L’appuntamento è al 2023 con la 3^ edizione del Vibram Trail Mottarone!

Classifiche complete su www.wedosport.net.

Ulteriori informazioni sul sito www.trailmottarone.com

In evidenza le foto dei due vincitori odierni e di alcuni dei vincitori di ieri (Foto Claudio Bellosta e Riccardo Demargherita)

         Ivo Casorati – Comunicativo Sport & Business

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.