Statistiche web 26^ Sri Chimony Self Trascendence 3.100 Mile Race – 04.09-25.10.2022 - IUTA Italia

26^ Sri Chimony Self Trascendence 3.100 Mile Race – 04.09-25.10.2022

Domenica 4 settembre avrà inizio la manifestazione Sri Chimony Self Trascendence 3.100 Mile Race, la gara su strada certificata più lunga del mondo. L’evento si svolgerà a Queens, New York. La partenza alle ore 6 del mattino. Gli atleti avranno 52 giorni di tempo per concludere i 3.100miglia = 4.989km. Pertanto essi dovranno registrare una media di 59,6miglia (95,9km) al giorno. I corridori iniziano alle 6 del mattino e corrono per lunghi periodi durante il giorno, facendo pause secondo necessità. Se vogliono, possono continuare fino alle ore 24. Dopo aver completato la gara, i corridori hanno la possibilità di continuare a completare 5.000 km.  La gara è stata ampiamente coperta dai media di tutto il mondo, tra cui la BBC, il Wall Street Journal e il New York Times. 

Tra gli iscritti, il 40enne Andrea Marcato, già vincitore nel 2021 in 1.025h38’38”, atleta tesserato per l’ASD Bergamo Stars Atletica

La gara si svolge ogni anno per un periodo di 52 giorni, con i corridori che attraversano un anello di 5,488miglia attorno a un campo sportivo, un parco giochi e una scuola superiore in Giamaica, Queens, New York City. Dal 1997 al 2017 la gara si è svolta ogni estate da giugno ad agosto. Nel 2020 gli organizzatori hanno dovuto annullare la gara di New York, che invece si è svolta a Salisburgo, in Austria, sotto stretta supervisione sanitaria. La gara è ripresa a New York nel settembre 2021 e continuerà ora in questo periodo settembre-ottobre. Il percorso è pianeggiante e la stazione di soccorso ben attrezzata è sempre facilmente raggiungibile. Concepita come un viaggio sia fisico che spirituale, la gara permette agli atleti di mettersi alla prova in un formato diverso da qualsiasi altra ultra-maratona. Il campo base del percorso è ben illuminato e durante le ore serali un membro del team percorre il circuito in bicicletta, contribuendo a garantire la sicurezza dei corridori. Abbondanti pasti vegetariani e spuntini sono preparati durante tutto il giorno e serviti alla stazione di conteggio. Ogni corridore è dotato di spazio in un camper per le pause di riposo. La leggendaria attenzione ai dettagli del Marathon Team significa che ogni corridore ha i comfort di cui ha bisogno, tra cui un ambiente pulito e sicuro e molti liquidi per rimanere idratato. Lo staff organizzativo è veterano di molte gare, sempre felice di offrire consigli e incoraggiamento. I corridori sono fortemente incoraggiati a fornire i propri aiutanti individuali, che sono in sintonia con le loro esigenze individuali e forniscono ulteriore supporto.

La Self-Transcendence 3100-Mile Race è stata concepita da Sri Chinmoy (1931-2007), un insegnante spirituale, atleta, artista, musicista, poeta e umanitario. La sua enfasi sull’auto-trascendenza e il trionfo dello spirito umano fornisce l’ispirazione che ha alimentato la razza sin dal suo inizio.

Intervistato da Sports Illustrated nel 1990, il leggendario ultrarunner Yiannis Kouros affermò: «Senza Sri Chinmoy, avremmo poche gare e poco futuro. È stato l’ancora di salvezza di questo sport».

L’aspetto dell’auto-trascendenza è particolarmente importante nell’ultrarunning. Nell’esperienza di corridori, arriva un punto in una gara in cui la propria abilità fisica ha raggiunto il suo limite. Per continuare, il corridore deve fare affidamento sulla propria determinazione interiore, per attingere all’infinito potere spirituale che è dentro di noi tutti, che Sri Chinmoy chiama l’anima, il rappresentante dell’Essere Divino supremo.

Per i corridori che sono studenti di Sri Chinmoy, la 3.100-Mile Race rappresenta un’affermazione dei suoi insegnamenti sull’auto-trascendenza, un’opportunità per manifestare il potenziale nascosto dell’anima in modo pratico e dinamico.

WEB La 26a edizione della Sri Chinmoy Self-Transcendence 3100 Mile Race – 3100 Mile Race (srichinmoyraces.org)

Andrea Marcato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.