Grand Prix Iuta

GP Iuta ALBO d'ORO
GP Iuta 2020 UltraTrail
GP Iuta 2020 Ultramaratona
GP Iuta 2019 UltraTrail
GP Iuta 2019 Ultramaratona
GP Iuta 2019 Combinata Club
GP Iuta 2018 UltraTrail
GP Iuta 2018 Ultramaratona
GP Iuta 2018 Combinata Club
GP Iuta 2017 UltraTrail
GP Iuta 2017 Ultramaratona
GP Iuta 2017 Combinata Club
GP Iuta 2016 UltraTrail
GP Iuta 2016 Ultramaratona
GP Iuta 2016 Combinata CLUB
GP Iuta 2015 UltraTrail
GP Iuta 2015 Ultramaratona
GP Iuta 2014 UltraTrail
GP Iuta 2014 Ultramaratona
GP Iuta 2013 UltraTrail
GP Iuta 2013 Ultramaratona
GP Iuta 2012 UltraTrail
GP Iuta 2012 Ultramaratona
GP Iuta 2011 - classifiche
GP Iuta 2010 - classifiche
GP Iuta 2009 - classifiche
GP Iuta 2008 - classifiche
GP Iuta 2007 - classifiche
GP Iuta 2006 - classifiche
GP Iuta 2005 - classifiche
GP Iuta 2004 - classifiche
GP Iuta 2003 - classifiche
* * * * * * * * * * * * * * * *

Calendari

Calendari Campionati IUTA
Camp. Italiani Iuta 2020
Camp. Italiani Iuta 2019 CLUB
Camp. Italiani Iuta 2019
Camp. Italiani Iuta 2018
Camp. Italiani Iuta 2018 CLUB
Camp. Italiani Iuta 2017
Camp. Italiani Iuta 2016
Camp. Italiani Iuta 2015
Camp. Italiani Iuta 2014
Camp. Italiani Iuta 2013
Camp. Italiani Iuta 2012
Camp. Italiani Iuta 2011
Camp. Italiani Iuta 2011
Camp. Italiani Iuta 2010
Camp. Italiani Iuta 2008
Camp. Italiani Iuta 2007
Camp. Italiani Iuta 2006
Camp. Italiani Iuta 2005
Camp. Italiani Iuta 2004
Camp. Italiani Iuta 2003
Camp. Italiani Iuta 2002
Camp. Italiani Iuta 2001
Calendari Nazionali
2020 Calendario Iuta U-M
2020 Calendario Iuta U-T
2019 Calendario Iuta U-M
2019 Calendario Iuta U-T
2018 Calendario Iuta U-M
2018 Calendario Iuta U-T
2017 Calendario Iuta U-M
2017 Calendario Iuta U-T
2016 Calendario Iuta U-T
2016 Calendario Iuta U-M
2015 Calendario Iuta U-M
2015 Calendario Iuta U-T
2014 Calendario Iuta
2013 Calendario Iuta
2012 Calendario Iuta
2011 Calendario Iuta
2010 Calendario Iuta
2009 Calendario Iuta
2008 Calendario Iuta
2007 Calendario Iuta
2006 Calendario Iuta
2005 Calendario Iuta
2004 Calendario Iuta
2003 Calendario Iuta
2002 Calendario Iuta
2001 Calendario Iuta
2000 Calendario Iuta
Varie
Camp. ItalianI FIDAL all time

Adotta il percorso

Premessa

Antidoping

Norme Antidoping (nadoitalia.it)

ATLETI di interesse IUTA

Progetto Atleti di interesse IUTA

C.I. IUTA di combinata IND

C.I. Iuta 2019 - REG

Camp. Ita. IUTA per CLUB

Classifica 2^ edizione (2019)

Challenge patrocinio Iuta

Challenge L.Orta 50Km in 20giorni

Convenzioni per tesserati

Elenco convenzioni

Cosa fa la IUTA

Cosa fa la IUTA

IAU: documenti / moduli

Istruzioni per le classifiche

Incentivi Organizzatori

Incentivi gare SU PISTA 2019

IUTA: cert.percorsi

6 Ore Templari 2011

IUTA: criteri di selezione

Criteri di selezione 2019 CM 24 ore

IUTA: relazioni di convegni e seminari

Accinni CNR - Marcatori biochimici di equilibrio cellulare e stress ossidativo

MODULI IUTA 2020

LISTA MODULI 2020

MODULI IUTA 2021

Lista moduli 2021

Normative e quote IUTA 2019

NORMATIVE e QUOTE 2019

Normative e quote IUTA 2020

NORMATIVE e QUOTE 2020

Normative-quote IUTA 2021

Elenco tesserati Iuta al 21.11.2020

Organigramma IUTA

organigramma IUTA 2017-2020 al 20.02.2020

OverChallangeTrail

OCT 2015 class. femminile

Regolamenti gare ist. U-M

1 Novembre 2020 Maratona Del Presidente_6 ore_30 e 10 km_ Parco Levante_ Cesenatico (FC)

Regolamenti gare ist. U-T

2020.06.14 Villa Lagarina

Statuto IUTA

Statuto - 6 gennaio 2009

Tesserati IUTA 2020

Elenco tesserati Iuta al 21.11.2020

Tesserati IUTA 2021

Elenco tesserati Iuta al 21.11.2020

Tesserati IUTA anni prec.

Tesserati IUTA 2019

Tracce GPS

ARCHIVIO TRACCE GPS

Trofeo delle Regioni

Regolamento TdR 2020

Verifica gli Iscritti

Presentazione

Youri - raccolta pile

Volantino di presentazione


Gruppi Sportivi -link-

- Asd Villa De Sanctis
- GSD Mombocar
- Amatori Atletica Chirignago
- Bergamo Stars Atletica
- Sport Events Cortona

Siti Amici -link-

- Lupatotissima
- Magraid
- Corsa in montagna
- Run Today
- 100 km del Passatore
- Podisti Net
- CorriUmbria
- Il Blog di Sir Marathon
- il blog di Enrico Vedilei
- Ultrasport maratone e dintorni
- Spiritotrail
- AndòCorri


News del :17-11-2020, 11:34 Scritta da: Stefano.64
C.J. Albertson stabilisce la nuova MPM sulla 50km

Lo scorso 8 novembre, sulla pista di atletica Memorial Stadium della Buchanan High School di Fresno, in California (USA), il 25enne ultramaratoneta statunitense C.J. Albertson ha stabilito la nuova prestazione mondiale sui 50km. Egli ha impiegato per percorrere i 125 giri della pista 2h42’30”, ovvero ha corso, nonostante situazioni meteorologiche non agevoli, con pioggia e vento iniziali, alla media di 18,46km/h = 3’15”/km (= 5’14” al miglio), quindi alla media di 1’18” a giro. Con questa eccellente prestazione, egli ha migliorato il limite precedente (2h43’38” = 18,334km/h) del sudafricano Thompson Magawana, ottenuto il 2 aprile 1988, ovvero ben 32 anni fa, a Claremont (RSA), alla 19^ Two Oceans Marathon, su strada...

L’assalto al limite mondiale è stato organizzato dallo sponsor tecnico, Brooks, il quale ha fornito il proprio atleta di una serie di lepri, che lo hanno tirato per l’intera durata della prova, con i seguenti parziali: 10km (32’38”), 20km (1h05’26”), 30km (1h37’31”), 40km (2h10’28”), 42,195km (2h16’52”). L'impresa del nuovo primatista è cominciata alle ore 7.30 sotto una pioggia leggera, che poi è diventata sempre più consistente. L’atleta è stato aiutato per circa 30km circa dai pacer Michael Richards e Seth Totten, il ritmo di Albertson si è assestato su 3’15”/km, per poi essere aumentato, dopo la forzata sosta di circa mezzo minuto per andare al bagno. Albertson comunque era a conoscenza di essere sotto il limite mondiale; e così dopo circa 3km è riuscito a riprendere il passo giusto, terminando l’ultimo giro in 1’06”49 e concludendo in 2h42'30", migliorando di 1'08" il primato precedente. Nelle ultime quattro settimane precedenti al nuovo limite, egli ha corso con una media di circa 25 km al giorno, dopo che nei mesi primaverili aveva ridotto il chilometraggio a causa della pandemia. Albertson è allenatore di cross nella Comunità di Clovis, cittadina agricola di circa 40mila abitanti, nel Nuovo Messico. Il neo primatista, nell’aprile 2019 già aveva stabilito un primato mondiale (2h17’59” cioè 18,346km/h = 3’16”/km), nella maratona indoor, alla The Armony New York Indoor Marathon 2019, percorrendo la pista dell'impianto indoor newyorkese, migliorando il precedente di 2h19’01” di Malcolm Richards, nell’occasione 2° in 2h18’47” e anch’egli sotto al precedente limite. Si ricorda che la IAU, nel 2015, ha stabilito che i primati mondiali di ultramaratona non avrebbero più avuto distinzione di terreno sul quale sarebbero stati registrati. Di conseguenza, il nuovo limite di CJ Albertson è stato omologato, benché stabilito in pista e non su strada.

CJ Albertson è nato e cresciuto a Fresno e ha frequentato la Buchanan High School. Egli si è distinto come uno dei migliori corridori della Central Valley e dello Stato della California. Albertson ha partecipato a 7 Campionati a squadre (4 in pista, 3 in cross country), ed è stato anche campione individuale in corsa campestre e in pista. Egli detiene ancora il record juniores di Woodward Park con il tempo di 14’51”. Ha concluso il suo anno da senior, vincendo il premio B'nai B'rith, prima di dirigersi alla Arizona State University. Durante il periodo del college, CJ ha continuato ad allenarsi e gareggiare. All'All-West Region di cross country e si è classificato 3°. Poi ha conseguito la laurea in esercizio e benessere. È diventato anche il detentore del record della scuola ASU nei 5.000m indoor, si è qualificato per i Campionati nazionali di atletica leggera NCAA, altresì ottenendo il Master in educazione fisica e insegnamento. Ciò gli ha permesso di diventare professore universitario ad All-American. Dopo aver allenato alla West Ranch High School di Santa Clarita, Albertson è tornato nella sua città natale, per diventare allenatore di cross country per il Clovis Crush. Durante il primo anno, ha guidato la squadra maschile e femminile ai Campionati nazionali ed è stato nominato allenatore dell'anno della CVC Conference Women. Egli nel 2019 ha deciso di partecipare alla sua prima maratona, concludendo in 2h13'40", giungendo 2° e ad appena 4” dal vincitore. Quest'anno Albertson ha corso i 42,195km in 2h11'49", durante le prove di maratona olimpica. La moglie Chelsey lo descrive così: «Cercare di pensare alle parole per descriverlo è difficile: sogna in grande, è sciocco mentre è serio, ha così tanti pensieri che gli passano per la testa, ma arriva al suo obiettivo. Forse un giorno lo capirò, ma per ora mi sto divertendo un sacco a fare il tifo per lui».

Tra i prossimi obiettivi di Albertson, pare compaia già il record dei 100km in pista.

Questi PB atletici di CJ Albertson:

DISTANZA

TEMPO

DATA

GARA

Miglio

4’03”07

09.04.2016

 

3.000 m

7’59”83

21.02.2016

 

3.000 siepi

8’45”4

 14.05.2016

Pac 12 Championships’

5.000 m

13’50”24

10.02.2017

Woodward Park

5 km

14’32”

 

 

21,097 km

1h04’17”

07.10.2018

San Jose Rock n Roll’

42,195 km

2h11’49”

29.02.2020

US Olympic Marathon Trials’

42,195 km indoor

2h17’59”

     04.2019

The Armory New York indoor Marathon

50 km

2h42’30”

08.11.2020

Fresno (California)

 

Area riservata

Nickname :

Password :

Recupera user/password

 

Registrati alla newsletter


Sponsor / Eventi


























































copyright IUTA Per domande su questo sito Web contattare
IutaItalia by JotaroKujo is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia LicenseBased on a work at www.iutaitalia.it
Creative Commons License